" C’è chi ti abbraccia così forte che sembra voglia romperti. E invece di romperti, ti aggiusta. "
" Quanti cristi inchiodati a una sedia o a un letto la gente scavalca, per inchinarsi a un cristo di legno. Quanti sacrifici dimenticati, per ricordarne uno. Se mi facessero entrare in una chiesa, griderei: smettete di guardare quell’altare vuoto. Adoratevi l’un l’altro. "
like
" Non ci sei.
E i polmoni,
son più neri.
Mi manchi?
No.
Che assurdità.
Solo che…
Le labbra,
son più secche.
Le mani,
sono più fredde.
Mi manchi?
No.
Smettila,
di dire idiozie.
Ma…
Le ginocchia,
tremano.
Gli occhi,
ti cercano.
Ma tu non ci sei.
Non ci sei mai.
Mi manchi?
Mh.
Solo…
Fa freddo,
da quando non mi stringi.
Piango,
da quando sei andato via.
Bevo,
da quando ti ho visto con lei.
Mi manchi?
Forse.
Può darsi.
Ma non tu.
Tu, no.
Il tuo sorriso,
quello mi manca.
E i tuoi baci.
Le tue carezze.
Le tue chiamate.
I tuoi messaggi.
Questo,
mi manca.
Ma tu,
tu non puoi mancarmi.
Sai com’è,
sei dentro me.
E non può mancare
qualcuno di così presente nella sua assenza,
capisci?
No.
Ancora non hai capito.
Mi manchi?
Cazzo, si. "
like
like
like
" La parte più difficile della fine è ricominciare "
like
like